nivo nivo nivo nivo nivo nivo nivo nivo nivo nivo nivo nivo nivo nivo nivo

Trail

Ci sono tutti i motivi del mondo per partecipare all’Ecotrail di Pantelleria, svoltosi il 26 Settembre. Eccetto uno: dà zero punti Marchei-Marri, essendo lungo 39 km. E poi toglietevi dalla testa l’idea che quest’isola, più vicina alla Tunisia (70 km) che alla Sicilia (100 km), sia esclusivamente mare. Lo splendido mare blu è un contorno, inteso nel senso letterale, che la rende isola; è solo l’involucro che protegge la sua rigogliosa natura vulcanica. Sgombrata la mente dai pregiudizi, si può procedere al racconto di una delle più belle tappe del Circuito Ecotrail Sicilia 2010.

Ho fatto visita al Signore degli Appennini, grazie all’intercessione di Aurelio Michelangeli che l’ha resa possibile e curata nei dettagli. Il pellegrinaggio ha preso il via da Fonte Cerreto (m.1120), non lontana da Assergi (AQ), nel piazzale antistante la stazione inferiore della funivia che porta a Campo Imperatore. In attesa della partenza, ho elevato lo sguardo verso la maestosità del suo trono, immerso nel cielo azzurro, per fissarlo direttamente negli occhi e supplicarlo di rendermi benigna l’ascesa. Invano. La sua visione m’è stata negata, protetto com’era dalle fedeli sentinelle Monte Portella e Pizzo Cefalone (m.2533).

Pagina 4 di 4